Cerca i funghi porcini con BoletusGame!

BoletusGame è il gioco interattivo per chi ama cercare i funghi porcini: scoprili con il mouse nascosti in fotografie dal bosco
Inizia la ricerca adesso su www.boletusgame.com



We belong to Nature

About
 Articoli
 Senso_del_sito

Arte & Natura
 Funghi Porcini
 Immagini_Natura
 Panorami

Dentro il bosco


Nella natura

Viole sul Carevolo
Autore: Jon


» 16-08-2007 La Capanna Margherita
Commenti: 5
Alagna (Vercelli) -> Passo Salati -> Punta Indren -> Rifugio Gnifetti -> Colle del Lys -> Capanna Margherita. Un'avventura contrastata dal maltempo... del resto, sopra i 4000 metri le previsioni si dimostrano praticamente sempre inaccurate. Le condizioni meteo sono molto dinamiche, impredicibili e bisogna accettare ciò che viene.
Da un bianco a 360 gradi che più bianco non si può si apre uno spiraglio sulla Capanna Margherita, il rifugio più alto d'Europa (4554 mt), giusto per una mezzora ed ecco cosa si intravede verso la Svizzera:


E' il tetto d'Italia. L'ascensione è spettacolare, non presenta particolari difficoltà tecniche ed è un'esperienza unica, da provare. Sotto, alcune foto prese nella tratta dal rifugio Gnifetti al Colle del Lys. Nelle prime due si vede la cresta del Lyskamm, una meta ambita da molti alpinisti che sulla carta è segnata come difficile.
Nelle altre foto, per esempio la sesta, si intravede la tempesta che sta arrivando.






La tempesta arriva in anticipo rispetto alle previsioni. Basta foto, ora la montagna non lo permette più. Il vento soffia attorno i 90 km/h alzando piccoli pezzetti di ghiaccio che colpiscono a mitraglia gambe, braccia e viso. Si rimane calmi e si stringono i denti. La visibilità si riduce a pochi metri, il sentiero si vede a fatica, la maschera si appanna, il vento vuole buttarti a terra e i pezzi di ghiaccio tagliano qualsiasi parte scoperta del corpo. La salita diventa difficile, si procede a gattoni con le mani per terra e chinati se no il vento ti butta a terra... per fortuna il rifugio non è lontano.

Il giorno dopo si rientra al rifugio Gnifetti (3600 mt circa) e si ritorna poi alla tranquilla normalità meteorologica estiva.



A presto, Val Sesia.
Novità aggiunta da: Jon
Commenti: 5



Un viaggio nella Natura
Lombardia: Schilpario.

Natura in panorami


Articoli dall'inizio dei tempi:
» Luna e crescita funghi porcini Commenti: 0
» Semplicitą di qualitą a tavola Commenti: 8
» Porcini fritti Commenti: 1
» Porcini nella neve Commenti: 0
» Porcini dalla Russia Commenti: 0
» Porcini dai Paesi Baschi, Spagna Commenti: 5
» Aurora Boreale Commenti: 1
» Ruta del Cares (Asturia) Commenti: 1
» Col d'Aubisque e Tourmalet Commenti: 2
» Onde a Bermeo (Bizkaia) Commenti: 3
» Fra Bakio e Gaztelugatxe (Bizkaia) Commenti: 3
» Dalle cime dell'Alpe D'Huez Commenti: 4
» Sguardi dal Tempio di Poseidone Commenti: 0
» Le altre facce della natura Commenti: 2
» L'infiorata di Chiaravalle Commenti: 9
» Simmetrie in Natura Commenti: 4
» Porcini di funsera Commenti: 4
» L'evoluzione di un porcino Commenti: 10
» La Capanna Margherita Commenti: 5
» California - Fauna sul Pacifico Commenti: 4
» California - Flora sul Pacifico Commenti: 6
» Le figurine della primavera Commenti: 14
» Il sottile canto della Primavera Commenti: 5
» Fuoco, energia e arte Commenti: 13
» I colori dei faggi in autunno Commenti: 12
» Pioggia di castagne Commenti: 4
» Test del Porcino Commenti: 6
» Cima Vioz (metri 3647) Commenti: 1
» Verso il ghiacciaio del Monte Rosa Commenti: 1
» Monte Carevolo (1552 mt) Commenti: 6
» Eclisse di sole 29 Marzo 2006 Commenti: 2
» Estate-Inverno sul Monte Bue Commenti: 3
» Fondo a Schilpario Commenti: 3
» Porcini: una macchia unica Commenti: 2

© Jon, 2005